HOME PAGE |  ISTITUTI AFFILIATI  |  PUBBLICITA' LA REDAZIONE  |  CONTATTI

GALLERIA FOTO PATOLOGIE

FORUM DEL MEDICO ON LINE

ANDROLOGIA

SESSUOLOGIA

DERMATOLOGIA

MEDICINA ESTETICA

CHIRURGIA PLASTICA

TRICOLOGIA

ENDOCRINOLOGIA

PSICOLOGIA

PATOLOGIA CLINICA

DIETOLOGIA

MEDICINA NATURALE

MEDICINA GENERALE

 
 

HOME PAGE DEL SITO NUOVAITALIAMEDICA.IT - ESTATE 10/12/2018

Rss nuovaitaliamedica.it
Tieniti sempre aggiornato, sui nostri articoli..


Numero 3 Anno 7  III Trimestre - anno MMXVIII

 
 

  ARCHIVIO ARTICOLI:   Titolo  Corpo              TUTTI GLI ARTICOLI DI QUESTO MESE

Medico o Articolista? Proponi un articolo

Metti nei preferiti questo articolo

Versione Stampabile articolo


DERMATOLOGIA: << La pomata miracolosa >>

Spazio pubblicitario cimesan.it

Una pomata in grado di eliminare le inestetiche "borse sotto gli occhi" e anche il doppio mento. Si tratta di XAF5, le cui potenzialita' sono state elencate in occasione del meeting annuale dell'American Academy of Dermatology a San Francisco. Secondo uno studio condotto su 90 pazienti di eta' compresa tra i 40 e i 70 anni, che hanno applicato sotto gli occhi la nuova pomata una volta al giorno per 10 settimane, e' emerso che i soggetti che hanno usato XAF5 hanno raggiunto un sostanziale miglioramento in entrambi gli occhi. Applicato sotto gli occhi, XAF5 viene assorbito attraverso la pelle e nel tessuto adiposo. Si lega ai recettori sulla superficie delle cellule adipose, inducendoli a espellere il loro contenuto di olio, riducendone cosi' le dimensioni. Inoltre, la pomata impedisce la formazione di nuove cellule di grasso.


Attualmente in fase di studio e messa a punto presso l’azienda Topokine Therapeutics , la crema sembra in grado di ridurre i depositi di grasso che si concentrano, soprattutto dai 45 anni in poi, sulle palpebre inferiori. L’erniazione del grasso attraverso le maglie del muscolo orbicolare che circonda l’occhio è il fenomeno all’origine delle borse sotto gli occhi, un inestetismo molto diffuso che sino ad ora è stato possibile affrontare solo chirurgicamente, con la blefaroplastica.


La scoperta di XAF5,è frutto di un caso. Nel corso di uno studio presso l’Harvard Medical School Department of Ophthalmology, ricercatori e pazienti si sono accorti che il collirio a base di prostaglandine testato in persone affette da glaucoma, allo scopo di ridurre la pressione dell’occhio, aveva anche un effetto secondario, appunto la riduzione delle borse sotto gli occhi. Da qui la decisione di promuovere lo studio del farmaco a scopo estetico.


Lo studio in corso è serio e attendibile ma l’ok della Food and Drug Administration non arriverà prima del 2018. Intanto, la stessa azienda ne sta testando la possibilità di utilizzo per ridurre un altro deposito di grasso localizzato del viso, il doppiomento.

 

Commenta l'articolo su facebook:

Redazione NuonaItaliaMedica
26-3-2015



Atre notizie
in categoria
DERMATOLOGIA

Visualizza Tutti gli articoli di questa uscita N° 3 - Anno 7


Torna alla home page


Collegamenti pubblicitari esterni:

Collegamento diretto Siti web affiliati a Nuova Italia Medica
Dermatologia - Medicina Estetica - Andrologia - Urologia - Sessuologia - Endocrinologia  - Tricologia - Psicologia

 


 


CONTATTI  |  CHI SIAMO IN REDAZIONE  |  PUBBLICITA'  | LETTERE AL DIRETTORE  | PROPONI UN ARTICOLO |   WEBMASTER Rss


Nuova Italia Medica Rivista Trimestrale Nazionale di informazione medica e cultura. Registrazione del tribunale di Catania N° 17/94 del 30/06/1994
© Tutti i diritti riservati www.nuovaitaliamedica.it  Copyright 2007 - 2013

 

 

 

Archivio articoli Nim

Gli articoli di nuova italia medica



Ricevi i nostri feed, clicca qui


NUOVAITALIAMEDICA CONSIGLIA DI VISITARE:

Il Centro Medico Eudermico Italiano dal 1964 è l'unica struttura polispecialistica a carattere nazionale che con i vari presidi sanitari dislocati in tutto il territorio garantisce la possibilità di affrontare, curare e risolvere con le cure mediche e con la chirurgia andrologica tutti i casi che si presentano con le varie patologie.  VAI AL SITO WEB