HOME PAGE |  ISTITUTI AFFILIATI  |  PUBBLICITA' LA REDAZIONE  |  CONTATTI

GALLERIA FOTO PATOLOGIE

FORUM DEL MEDICO ON LINE

ANDROLOGIA

SESSUOLOGIA

DERMATOLOGIA

MEDICINA ESTETICA

CHIRURGIA PLASTICA

TRICOLOGIA

ENDOCRINOLOGIA

PSICOLOGIA

PATOLOGIA CLINICA

DIETOLOGIA

MEDICINA NATURALE

MEDICINA GENERALE

 
 

HOME PAGE DEL SITO NUOVAITALIAMEDICA.IT - ESTATE 10/12/2018

Rss nuovaitaliamedica.it
Tieniti sempre aggiornato, sui nostri articoli..


Numero 3 Anno 7  III Trimestre - anno MMXVIII

 
 

  ARCHIVIO ARTICOLI:   Titolo  Corpo              TUTTI GLI ARTICOLI DI QUESTO MESE

Medico o Articolista? Proponi un articolo

Metti nei preferiti questo articolo

Versione Stampabile articolo


ANDROLOGIA: << IL VIAGRA SOLUBILE >>

Spazio pubblicitario cmeit.it 
CENTRO MEDICO EUDERMICO ITALIANO

Il sildenafil citrato, meglio noto come Viagra, compie 15 anni dal suo arrivo sul mercato. In questo periodo sono state vendute tre miliardi di pillole blu (con una media di sei pasticche al secondo) che ora cambiano formula diventando solubili che si sciolgono in bocca senza acqua (cioè orodispersibili) in pochi secondi, e iniziano a fare effetto entro 12 minuti.
La nuova forma farmaceutica viene assorbita già nella mucosa orale, e quindi fa effetto prima, dai 10 ai 15 minuti nel 71% dei pazienti, contro i 30 minuti della pasticca classica.
Ll'Italia e' il secondo paese in Europa per consumi dopo l'Inghilterra con oltre 86 milioni di compresse vendute in 15 anni. Nel 2013 ne sono state acquistate 12 al minuto.
Dall'anno di immissione sul mercato 51 milioni di uomini hanno assunto il farmaco almeno una volta nella vita, 223 milioni sono state le prescrizioni. E la Lombardia è la regione italiana in cima alla classifica dei consumi con oltre un milione di compresse acquistate nel 2013. Il farmaco è anche il più acquistato online ma circa l'80%, secondo le stime, è contraffatto.
Il principio attivo, il Sildenafil, determina il rilassamento della muscolatura liscia dei corpi cavernosi del pene, garantendo un'erezione più consistente e duratura. Il Viagra è quindi utile in tutti quei casi in cui vi è una comprovata incapacità di raggiungere o mantenere un'erezione idonea per consentire un'attività sessuale soddisfacente.
La molecola è nata per l'angina pectoris e si è trasformata in farmaco per la disfunzione erettile, ma ha anche altri volti: nel 2005 il sildenafil è stato approvato per l'ipertensione polmonare arteriosa. E vengono esplorati altri campi terapeutici: sclerosi multipla, malattia di Raynaud, sclerodermia, scompenso cardiaco, ictus. Altre aree di indagine sono state il mal di montagna, le disfunzioni sessuali femminili, l'eiaculazione precoce, l'infertilità, la riabilitazione.
Da poco più di due è stato messo sul mercato anche il farmaco generico, dal costo inferiore rispetto al più noto preparato e che è così acquistabile anche da clienti che erano soliti rivolgersi ai mercati paralleli via Internet attirati dall'abbordabilità dei prezzi ( a discapito di un prodotto non sicuro e nella stragrande maggioranza dei casi, contraffatto ).
In Italia il Viagra viene venduto dietro presentazione di ricetta medica non ripetibile. Questo, per preservare la salute dei pazienti, dal momento che il farmaco può risultare molto pericoloso per talune categorie di soggetti. Gli effetti indesiderati più comuni associati all'utilizzo del farmaco comprendono mal di testa, rossore al viso, vampate di calore, vertigini, problemi visivi come visione offuscata, visione bluastra e sensibilità alla luce, congestione nasale, disturbi di stomaco. In nessun caso dev'essere considerato una droga ricreativa, non va assunto insieme ad alcol o droghe ed in assenza di un reale e ben documentato problema di disfunzione erettile.
In riferimento proprio alla famosa pillola blu, un fenomeno che si sta diffondendo nell'ultimo periodo è quello conosciuto con il nome di "sextasy", cioè il consumo contemporaneo di Viagra ed ecstasy, un cocktail euforizzante ma che può indurre perfino al coma.


Il viagra è considerato un farmaco sicuro, a condizione che sia correttamente prescritto. Sono infatti stati documentati svariati casi di decessi in seguito all'assunzione del farmaco da parte di soggetti con elevato indice di rischio cardiovascolare.

 

Commenta l'articolo su facebook:

Nim
21-2-2014



Atre notizie
in categoria
ANDROLOGIA

Visualizza Tutti gli articoli di questa uscita N° 3 - Anno 7


Torna alla home page


Collegamenti pubblicitari esterni:

Collegamento diretto Siti web affiliati a Nuova Italia Medica
Dermatologia - Medicina Estetica - Andrologia - Urologia - Sessuologia - Endocrinologia  - Tricologia - Psicologia

 


 


CONTATTI  |  CHI SIAMO IN REDAZIONE  |  PUBBLICITA'  | LETTERE AL DIRETTORE  | PROPONI UN ARTICOLO |   WEBMASTER Rss


Nuova Italia Medica Rivista Trimestrale Nazionale di informazione medica e cultura. Registrazione del tribunale di Catania N° 17/94 del 30/06/1994
© Tutti i diritti riservati www.nuovaitaliamedica.it  Copyright 2007 - 2013

 

 

 

Archivio articoli Nim

Gli articoli di nuova italia medica



Ricevi i nostri feed, clicca qui


NUOVAITALIAMEDICA CONSIGLIA DI VISITARE:

Il Centro Medico Eudermico Italiano dal 1964 è l'unica struttura polispecialistica a carattere nazionale che con i vari presidi sanitari dislocati in tutto il territorio garantisce la possibilità di affrontare, curare e risolvere con le cure mediche e con la chirurgia andrologica tutti i casi che si presentano con le varie patologie.  VAI AL SITO WEB